Michele Ceccarelli

profilo MCeccarelli

 

– Cosa è la Lean per te?

 

Spesso, soprattutto nell’ultimo periodo, si sente dire che la Lean sta diventando una moda. Secondo il mio punto di vista più che moda è e deve essere invece un modus operandi necessario per saper muoversi nelle situazioni complesse (complessità che spesso coicide con “Muda”) che ormai rappresentano la quotidianità e non l’eccezionalità per tutte le aziende di qualsiasi dimensione e settore.

– Quanto conta il fattore umano nei progetti di miglioramento continuo?

 

L’aspetto umano è “il fattore” nei progetti di miglioramento continuo. Anzi si commette un grave errore se si relega l’applicazione della Lean solo agli addetti ai lavori –Consulenti esterni/interni- . La Lean richiede forte Engagement: ingaggiare le persone, farle lavorare insieme, farle lavorare meglio e con maggiore gratificazione.

– Che auto guidi?

Skoda Octavia

– Perché i progetti Lean falliscono?

Commitment

– In quale progetto hai realizzato il progetto Lean più entusiasmante?

 

Il prossimo.

– Che altro lavoro faresti al di fuori dell’ambito industriale?

 

Archeologo/ Ingegnere Ambientale

– Che cellulare hai?

Samsung S4