Massimo Trebeschi

MassimoTrebeschi

– Cos’è la Lean per te?
É il futuro di ogni mercato e di ogni azienda, ci metterei anche di ogni famiglia, qualcosa che prima devi avere dentro di te se vuoi essere in grado di trasmetterla agli altri, i manuali si lasciano scrivere… e leggere, tutti li possono imparare ma metterli in pratica spesso è un’altra cosa.
L’importanza della Lean è paragonabile all’invenzione dello smartphone.- Quanto conta il fattore umano nei progetti di miglioramento continuo?
Fondamentale al 100%, senza l’impegno delle persone a tutti i livelli non è consigliabile iniziare neppure una 5S sulla prima scrivania, nell’ultimo ufficio dell’azienda.

– Che auto guidi?
Alfa Romeo Giulietta.

– Perché’ i progetti Lean falliscono?
Perchè la prima persona che li vuole e li paga è spesso la medesima a non crederci, volere non significa credere.
Un’altro motivo primario è che quasi sempre l’azienda inizia un progetto di cambiamento senza avere reso il terreno fertile con progetti specifici, prima di un progetto di cambiamento eseguire una selezione che porta solo a team di persone propositive, diversamente ci si ritrova in mezzo ad un campo con un gregge numeroso e tu sei il pastore, immaginatevi su chi è piu facile sparare??

– In quale progetto hai realizzato il progetto Lean più entusiasmante?
Quello meno difficile tra alcuni, forse perché non ero l’unico a crederci perché all’inizio eravamo già in due!!

– Che altro lavoro faresti al di fuori dell’ambito industriale?
Certamente il chirurgo.

– Che cellulare hai?
Iphone e samsung

Annunci